Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
 
 

LA VIA DEL GUSTO

Materie prime, accostamenti, creatività, ricercatezze, abbondanza. Il Belvedere a cena, storia di un’eccellenza senza rivali.
La cucina ha una lunga storia e un’ampia geografia, entrambe spaziano per tradizioni, fantasie e persino esperimenti. Nel nostro ristorante gli ingredienti sono naturali, le procedure sapienti, il risultato sano.
Il menu del Belvedere risponde infatti a una precisa filosofia:
«Tutto parte dalla freschezza, e alla freschezza tutto deve tornare».
Ma con tante tappe intermedie, quelle che consentono alla creatività di trasformare ingredienti semplici
e naturali in piatti elaborati.
 
Insomma, il nostro punto di forza è integrare il criterio gastronomico, dunque il piacere del cibo, con quello della salute, un mix tra enfasi del gusto e scelte di qualità. Ogni sera al Belvedere va in scena un rito: gli ospiti che scorrono ammirati lungo i buffet per vedere «cosa c’è oggi». E oggi, cioè sempre, ci sono cinque metri di antipasti elaborati
tra verdure gratinate, crudités, costacei, funghi, formaggi, focacce e pani speciali, salumi affumicati e non…
Mentre la consolle centrale offre almeno due primi della grande tradizione italiana più una vellutée, i migliori secondi di pesce e di carne, i contorni croccanti o conditi. A tutto ciò si aggiunge la pasticceria rigorosamente della casa,
con almeno tre dolci del giorno preparati appositamente, e una sontuosa offerta di frutta fresca di stagione.